Brain Training del Dr. Kawashima: Quanti anni ha il tuo cervello?

Di più su Brain Training

Guarda questo breve video per scoprire come Brain Training e Nintendo DS possono aiutarti ad allenare il tuo cervello, in pochi minuti al giorno.

Esercizi

Quando inizierai Brain Training del Dr. Kawashima, ti sarà chiesta la tua data di nascita e confermare se sei destrorso o mancino. Quindi sarà determinata "l'età del tuo cervello" grazie a un test rapido che misura la velocità e la precisione con la quale svolgi gli esercizi.

Dopo aver confermato la tua età, inizierai ad allenarti per migliorare il tuo punteggio. Brain Training include più di una dozzina di diversi esercizi numerici e verbali pensati per essere giocati per pochi minuti al giorno. Un calendario integrato tiene conto dei tuoi progressi. Se completerai tutti gli esercizi quotidiani, riceverai un "timbro".


Sudoku

Brain Training presenta anche dei giochi di Sudoku, per quando vorrai distrarti dall'allenamento.

Solitamente giocato con carta e penna, il Sudoku su Nintendo DS implica l'uso dello stilo. I numeri possono essere scritti sul touch screen e potrai anche mettere delle note ai lati della griglia come nel gioco su carta.

Ci sono tre livelli di difficoltà disponibili e anche una modalità tutorial per i giocatori alle prime armi con il Sudoku.


Incontra il Dr. Kawashima

Nato a Chiba, Giappone, nel 1959. Si è laureato presso la Facoltà di Medicina dell’Università del Tohoku dove ha successivamente completato il dottorato di ricerca. È stato ricercatore ospite presso l’Istituto Karolinska di Stoccolma, professore associato, assistente, quindi professore ordinario presso l’Università del Tohoku. È stato membro del Consiglio nazionale per la ricerca sulla lingua e sulla cultura giapponese. Grazie ai suoi studi sulle funzioni delle diverse parti del cervello, è attualmente considerato il principale ricercatore giapponese sul cervello.

Nel 2004, il libro "‘Train Your Brain: 60 Days to a Better Brain" del Dr. Kawashima, diventò un successo in Giappone, vendendo milioni di copie. E quando è stato lanciato nel resto del mondo, ha venduto altri 2, 5 milioni di copie.

I principi del libro sono stati sviluppati in Brain Training del Dr. Kawashima: Quanti anni ha il tuo cervello? per Nintendo DS, lanciato nel 2006.

Qualche parola con il Dr. Kawashima

Dr. Kawashima, ci spieghi perché crede che le persone dovrebbero "allenare il proprio cervello".

“Se usiamo il nostro corpo in movimenti abituali di tutti i giorno, la forza fisica diminuisce. Ciò vuol dire che usando il nostro corpo in maniera abitudinaria non basta a mantenere o migliorare la nostra forza fisica.

“Possiamo dire lo stesso del nostro cervello. Quando usiamo il nostro cervello ogni giorno in maniera abitudinaria, ciò potrebbe non bastare a tenerlo vivo. Quindi dovremmo mettere alla prova il nostro cervello a fare cose diverse per almeno 5–10 minuti al giorno."

“Dai nostri esperimenti abbiamo scoperto che il cervello può essere allenato così. Proprio come si allena il corpo, si può stimolare il proprio cervello allo stesso modo.”.

Il cervello invecchia allo stesso modo del corpo?

“In un certo senso il cervello non è diverso dal resto del corpo. Più si usa il cervello in maniera stimolante, meglio funziona. D'altro canto, sappiamo che i processi mentali del nostro cervello iniziano ad indebolirsi con la normale routine quotidiana. Quindi, per stimolare il cervello in maniera regolare e quotidiana per un breve periodo di tempo, si noterà che il proprio cervello inizia a lavorare in maniera più efficace.”.

Quali sono i modi migliori per allenare il cervello?

“Ci sono tre principi coinvolti nella stimolazione e l'allenamento del cervello. Imnnanzitutto, "leggi, scrivi e fai calcoli", secondo, "comunica con le altre persone" e terzo "crea qualcosa usando le tue mani". Combinando questi tre principi nella nostra vita di tutti i giorni in maniera stimolante e creativa, aiutiamo il nostro cervello a rimanere sveglio."

Qual è il ragionamento scientifico dietro al suo metodo "brain training"?

“Durante la ricerca "brain imaging" nella quale abbiamo catturato l'attività del cervello in immagini fotografiche, ci siamo concentrati sul rapporto fra il nostro cervello e il nostro corpo. Abbiamo ipotizzato che più si allena il cervello, meglio può funzionare, proprio come succede a un corpo che vogliamo mantenere in forma."

Che ruolo gioca la corteccia prefrontale del nostro cervello?

“La corteccia prefrontale  è una parte del nostro cervello che è sviluppata solo negli esseri umani e permette le funzioni mentali tipiche degli essere umani.

“Pensare, creare qualcosa di nuovo, comunicare efficacemente con le persone, aspirare in alto, concentrarsi - sono funzioni che conosciamo tutti e che vengono influenzati dalla corteccia prefrontale. Pare addirittura che sia il luogo in cui vengono trattate e integrate le informazioni, come la valutazione di un'informazione in un dato contesto e l'inizio di un'attività. Influenza inoltre la coordinazione del controllo delle nostre azioni ed emozioni.”

Di più sul Nintendo DS

La tecnologia unica del Nintendo DS rende possibile Brain Training del Dr. Kawashima.

Nintendo DS ha due schermi; quello inferiore è un touch screen. Tenendo il sistema in verticale come un libro, i giocatori possono scrivere sul touch screen con il pennino, come se fosse carta e penna. (I mancini possono girare il Nintendo DS dal lato opposto così che il touch screen si trovi a sinistra).

Il Nintendo DS ha inoltre un microfono integrato che ti permette di effettuare alcuni esercizi semplicemente usando la tua voce. Inoltre, la tecnologia di comunicazione wireless del Nintendo DS permette a un massimo di 16 persone di partecipare a Sfida a calcolo usando una sola copia del gioco. È possibile inviare una versione demo del gioco a un altro Nintendo DS e scaricare altri sudoku in negozi autorizzati.