Iwata Chiede: The Legend of Zelda: Ocarina of Time 3D, Parte 5

10/08/2011

The Legend of Zelda: Ocarina of Time per Nintendo 64, uscito nel 1998, si è in breve tempo imposto sia al pubblico che alla critica come uno dei migliori videogiochi mai realizzati. L'epica serie di eventi che lo caratterizza, il suo mondo vibrante e l'appassionante trama hanno attirato e dato vita a una generazione di eroi. Oggi tutto questo ritorna, rimasterizzato per Nintendo 3DS, in The Legend of Zelda: Ocarina of Time 3D.

Per celebrare il lancio di questo atteso remake, il presidente di Nintendo Satoru Iwata ha condotto una serie di interviste in cui è stato indagato il processo di sviluppo del titolo originale e del suo rifacimento. Nella Parte 5, Iwata-san e il leggendario game designer e produttore Shigeru Miyamoto si incontrano per un'amichevole ed illuminante discussione su questo epico gioco. In questa chiacchierata viene fatta luce sul perché inizialmente il gioco dovesse avere un'unica ambiantazione anziché la maestosa Hyrule, su come la passione per i film western ha portato all'inclusione nel gioco di un fido destriero e su come la possibilità di volare appesi ad una gallina abbia dato forma ai villaggi. E per tutti coloro che sanno essere pazienti, alla fine dell'intervista ci sarà una gradita sorpresa...

Visita la sezione Iwata Chiede, dove potrai leggere l'intervista Iwata Chiede: The Legend of Zelda: Ocarina of Time 3D, Parte 5 e scoprire tutti i segreti venuti a galla nell'ultima intervista su Zelda.

The Legend of Zelda: Ocarina of Time 3D è disponibile nei negozi, solo su Nintendo 3DS.

 

Iwata Chiede: The Legend of Zelda: Ocarina of Time 3D, Parte 5