La colonna sonora di Xenoblade Chronicles 2


27/11/2017

Xenoblade Chronicles 2, una grande avventura per Nintendo Switch, è in uscita il 1° dicembre. Nel frattempo, che ne dici di scoprire qualcosa in più sulle musiche del gioco direttamente dalla voce del producer del suono e della musica, Yasunori Mitsuda (PROCYON STUDIO)? Inoltre, puoi ascoltare l'anteprima di un brano presente nel gioco, "Shadow of the Lowlands", eseguito dall'ensemble corale irlandese ANÚNA.

Ecco cosa ci ha raccontato Mitsuda-san:

Xenoblade Chronicles 2 è il progetto più grande e impegnativo a cui abbia mai lavorato. Ho dovuto seguire una serie di processi supplementari, oltre a quello, ovvio, della pura composizione delle musiche. Ad esempio, mi sono occupato di coordinare le sessioni di registrazione e di gestire il budget, come produttore, ma ho anche lavorato come tecnico del suono, svolgendo compiti quali la gestione del programma di lavoro, la revisione delle musiche composte da altri, la messa a punto finale della colonna sonora, la registrazione o il controllo del suono per il Nintendo Switch.

Ho prestato un'attenzione particolare alla scelta dei musicisti e ho cercato di essere il più efficiente possibile durante le registrazioni. Per questo progetto, abbiamo puntato su musicisti di tutto il mondo: un coro slovacco, un'orchestra giapponese, una cantante inglese, Jen Bird, e gli ANÚNA, un ensemble corale irlandese. Gli ANÚNA hanno anche girato un video musicale. La colonna sonora comprende tutti i generi, quindi nessuno si annoierà, non importa quanto a lungo si giochi!

Venni chiamato a far parte del progetto Xenoblade Chronicles 2 dal director Tetsuya Takahashi (Taka-san) il 9 dicembre 2014. L'idea mi entusiasmò subito. Tre mesi dopo, partecipai a una riunione per discutere delle musiche, delle sonorità richieste da Taka-san. Alcuni mesi più tardi, una volta decise la direzione e la quantità delle musiche da comporre, partecipai a un altro incontro con ACE e Kenji Hiramatsu per discutere della suddivisione dei compiti. Pur essendoci divisi il lavoro in modo piuttosto equo, il risultato è stato coerente, perché i fan dovevano essere soddisfatti delle musiche, ma anche perché non volevamo di certo rovinare l'atmosfera creata dal primo Xenoblade Chronicles.

Ogni artista ha avuto un dialogo diretto con Taka-san per quanto riguarda le musiche durante il processo creativo. Per alcune demo, Taka-san mi chiamava e mi chiedeva cosa ne pensassi. Solitamente, le nostre idee convergevano, nel bene e nel male. Quando decide di rifiutare una demo, Taka-san di solito ne parla direttamente con il compositore, in modo da spiegare chiaramente cosa gli serve, e si mette nei suoi panni, cerca di soppesare con cautela ogni parola, così da rendere più agevole il processo di modifica.

Quando lavoro con Taka-san, faccio sempre affidamento su nuovi musicisti. Per quanto riguarda Xenoblade Chronicles 2, volevo assolutamente lavorare con l'ensemble corale irlandese ANÚNA. Ritenevo che le loro peculiari sonorità fossero l'ideale per accompagnare le atmosfere mistiche e maestose di Xenoblade Chronicles 2. Incredibilmente, gli ANÚNA avevano già in programma un viaggio in Giappone, nell'ambito di un altro progetto, quindi mi adoperai subito per trovare un buco nel loro programma di lavoro per potervi inserire una sessione di registrazione. È stato un vero colpo di fortuna! Le parti cantate dagli ANÚNA sono brani molto importanti, scritti da Taka-san: forse sarà possibile comprendere appieno il gioco soltanto una volta colto il significato dei testi...

Ascoltai gli ANÚNA per la prima volta grazie a un loro album del 1996, "Deep Dead Blue". All'epoca ero molto interessato alla musica dell'Europa settentrionale, ad esempio Finlandia, Irlanda e Scozia, e dell'area del Mediterraneo. La musica cosiddetta etnica è solitamente caratterizzata dall'uso di strumenti tradizionali, mentre il lavoro degli ANÚNA era dominato dalla voce, che, in effetti, può essere considerata come lo strumento musicale primigenio. "Deep Dead Blue" mi colpì molto, anche perché non si trattava di un coro classico, gregoriano o bulgaro... Era un nuovo tipo di coro, che non mi era mai capitato di ascoltare prima.

Iscriviti al canale su
YouTube

La mia attenzione si focalizzò sul frontman, Michael McGlynn, e decisi che un giorno avrei collaborato con gli ANÚNA. Dopo 20 anni, il mio sogno si è avverato grazie a Xenoblade Chronicles 2. Abbiamo registrato in tutto quattro brani, per uno dei quali è stato anche girato un video con gli stessi ANÚNA. Si chiama "Shadow of the Lowlands" e nel gioco è associato al regno del Tantal. Sono certo che, vagando per il regno di Tantal, i giocatori proveranno sensazioni strane, misteriose... Godetevi questo gioco dall'inizio alla fine: vi farà provare emozioni nuove, diverse.

Grazie, Mitsuda-san!

Vuoi scoprire di più? Visita il sito ufficiale di Xenoblade Chronicles 2, la pagina Facebook di Nintendo Switch e il nostro account Twitter per avere maggiori informazioni!

Xenoblade Chronicles 2 sarà disponibile nei negozi e nel Nintendo eShop dal 1° dicembre 2017, solo su Nintendo Switch. A partire dallo stesso giorno saranno disponibili anche la Xenoblade Chronicles 2: Collector’s Edition* e il Nintendo Switch Pro Controller Xenoblade Chronicles 2 Edition.

*Controlla la disponibilità effettiva presso il tuo rivenditore locale.