Splatoon European Championship: intervista al team italiano Ninplayers


13/03/2018

Milioni di ragazzi e ragazze fanno squadra e si divertono ogni giorno con Splatoon 2, il coloratissimo sparatutto per Nintendo Switch che puoi giocare dove, quando e con chi vuoi.

Se sei anche tu un fan della serie sarai felice di sapere che il 31 marzo al Polymanga di Montreux si terranno le finali dello Splatoon European Championship, e che fra i team partecipanti saranno presenti due team italiani, i Ninplayers e i CrossInk!

In attesa che i nostri Inkling si facciano valere in finale, abbiamo raccolto le interviste ai membri dei due team. Questa settimana è il turno dei Ninplayers, mentre la prossima pubblicheremo l'intervista ai CrossInk.

Ecco i membri del team Ninplayers:

Ninplayers~1.jpg

Ed ecco l'intervista completa:

Nintendo Italia: come vi siete conosciuti e come è nata la squadra?
Ninplayers: Ci siamo conosciuti nel giro di un anno tramite Miiverse (Eh già).

Nintendo Italia: come avete fatto a diventare una delle squadre più forti d'Italia?
Ninplayers: Ci siamo riusciti grazie ai consigli dei più forti, tramite tanto allenamento, sia singolarmente che come squadra.

Nintendo Italia: Cosa vi diverte di più in Splatoon 2?
Ninplayers: Probabilmente il gioco di squadra, con il proprio team si intende.

Nintendo Italia: Mappa, modalità e armi preferite?
Ninplayers: Mappa direi Magazzino, ci ricorda i tempi di Splatoon 1 ed è caratterizzata molto bene. Modalità sicuramente Zona Splat, leggermente più competitiva delle altre 3 poiché ogni giocatore deve fare la sua e coprire parte della mappa. Armi preferite dipende dal giocatore, abbiamo Lion che ama i Blaster, Benny che è il nostro sfonda difese insieme a Killer, ed entrambi amano le armi a ripetizione, poi abbiamo LimEND, che usa le armi difensive come il Secchiostro centrifuga e il Cecchino.

Nintendo Italia: Vi siete già misurati con altre squadre del panorama competitivo europeo?
Ninplayers: Sì, lo abbiamo già fatto e non è andata male! Puntiamo al podio ma l’oro sarà una sfida ardua, ci sono giocatori davvero bravi nel resto d’Europa.

Nintendo Italia: Raccontateci della partita più divertente che avete mai giocato…
Ninplayers: Sicuramente la nostra prima partita nel primo torneo su Splatoon 1! Abbiamo fatto vantaggio in Bazookarp nel tempo supplementare e poi si sa, la prima volta non si scorda mai.

Nintendo Italia: Come vi state preparando per i Campionati Europei? Quante ore al giorno vi allenate?
Ninplayers: Purtroppo speravamo di allenarci molto di più ma ci sono stati imprevisti, comunque singolarmente, con una media, 3 ore al giorno singolarmente e 3 ore come squadra nel fine settimana

Nintendo Italia: Cosa consigliate ad un nuovo giocatore, che si affaccia per la prima volta a Splatoon 2?
Ninplayers: Il consiglio principale è scegliere l’arma giusta per la modalità e la mappa giusta, cercare di pensare prima di agire in campo e combinare spesso le armi speciali con quelle degli alleati.

Nintendo Italia: Avete un messaggio per i fan di Splatoon che vi seguiranno nella finale dello Splatoon European Championship?
Ninplayers: Seguiteci verso la vittoria! Questa volta i NinPlayers dovranno sfidare i team di tutta Europa nel campionato Europeo in Svizzera! Usa #ForzaNinplayers nei social per supportarci e guardarci in live durante la nostra scalata e scopri perché adoriamo Splatoon 2!

Rimani sintonizzato la settimana prossima per leggere l'intervista ai membri del team CrossInk!

Ringraziamo i membri della community Splatoon 2 Italia per il supporto nell'intervista.