• {{pageTitle}}

    , {{gameSystem}}

    A partire da: {{regularPrice}}{{lowestPrice}}

  • Informazioni in merito all'efficienza energetica e alla progettazione ecocompatibile delle console della famiglia Nintendo Switch

    Queste informazioni vengono fornite al fine di soddisfare i requisiti di autoregolamentazione dell'accordo volontario sulle console per videogiochi. Per ulteriori informazioni sull'accordo volontario, inclusa la metodologia seguita, ti rimandiamo all'indirizzo www.efficientgaming.eu.

    Consumo energetico delle console della famiglia Nintendo Switch

    Il consumo energetico medio delle console della famiglia Nintendo Switch nelle diverse modalità di funzionamento è indicato qui di seguito.

      Nintendo Switch – Modello OLED
    [HEG-001]
    Nintendo Switch
    [HAC-001(-01)]
      Modalità TV Modalità TV
    Sessione di gioco attivo *1 6 W 7 W
    Riproduzione di contenuti multimediali in streaming (HD) *2 5 W 6 W
    Menu HOME 3 W 3 W
    Modalità riposo (con connessione Wi-Fi; connessione LAN via cavo non attiva) 0,3 W
    Massimo 0,5 W
    0,3 W
    Massimo 0,5 W
    Modalità riposo (con connessione LAN via cavo) 2,2 W -
    Sistema spento 0,3 W
    Massimo 0,5 W
    0,3 W
    Massimo 0,5 W

    Consumo energetico annuo stimato *3

    6 kWh / 21 kWh *4

    6 kWh

    Nota: i valori sono stati arrotondati alla cifra intera più vicina. Potrebbero darsi alcune variazioni statistiche rispetto ai valori di consumo energetico qui indicati. I valori potrebbero differire anche a seconda dell'ambiente e delle condizioni d'uso.

    *1 Consumo energetico medio rilevato con il gioco The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

    *2 Consumo energetico medio rilevato durante la riproduzione in streaming HD tramite l'app YouTube con qualità 1080p60 (video: Nintendo Direct | E3 2019).

    *3 Il consumo energetico annuo stimato per una console che viene utilizzata per giocare per una media di due ore al giorno per un anno intero. Con connessione Wi-Fi; connessione LAN via cavo non attiva.

    *4 Il consumo energetico annuo stimato quando la connessione LAN via cavo rimane attiva in modalità riposo.

    Funzioni di gestione dell'alimentazione delle console della famiglia Nintendo Switch

    Le console della famiglia Nintendo Switch dispongono di diverse opzioni di gestione dell'alimentazione, quali la modalità riposo e la modalità riposo automatica, che consentono un consumo energetico limitato.

    La modalità riposo automatica consente di limitare il consumo energetico riducendo il periodo di tempo in cui le console della famiglia Nintendo Switch rimangono in uno stato di alimentazione elevata e si attiva dopo un determinato intervallo di inattività (qui puoi trovare i valori predefiniti).

    La modalità riposo è una funzione che consente al sistema di consumare meno energia mantenendo al contempo alcune funzionalità di base. Sono disponibili diverse versioni di questa modalità a consumo energetico ridotto.

    • Modalità riposo: Disponibile per tutti i modelli di Nintendo Switch. Si tratta della modalità a consumo energetico ridotto predefinita per tutti i modelli. Prevede una funzionalità che consente agli utenti di riprendere rapidamente l'attività interrotta al momento della sua attivazione. Consulta la sezione Servizio al consumatore del nostro sito per saperne di più sulla modalità riposo e su come personalizzare le impostazioni per la modalità riposo.
    • Modalità riposo con connessione via cavo: puoi decidere di mantenere la connessione a Internet (impostazione predefinita per Nintendo Switch) o dare la priorità al consumo energetico ridotto (impostazione predefinita per Nintendo Switch – Modello OLED). Consulta il nostro Centro Assistenza per capire come modificare le impostazioni.
    • Sistema spento: Tutte le console della famiglia Nintendo Switch possono essere spente. Consulta la sezione Servizio al consumatore del nostro sito per sapere come spegnere la tua console.

    Uso efficiente delle risorse e console della famiglia Nintendo Switch

    Come mantenere le console della famiglia Nintendo Switch in buone condizioni di funzionamento

    Espandere lo spazio di archiviazione delle console della famiglia Nintendo Switch

    Puoi espandere lo spazio di archiviazione delle console della famiglia Nintendo Switch, usato per salvare software scaricabili, contenuti scaricabili (DLC), immagini e video dei giochi catturati, tramite una scheda microSD. Per ulteriori informazioni, visita la sezione Servizio al consumatore del nostro sito:

    Procedere alla riparazione delle console della famiglia Nintendo Switch

    I prodotti Nintendo sono costruiti per durare nel tempo. Tuttavia, qualora dovessi incontrare un problema con la tua console della famiglia Nintendo Switch, contatta il nostro Servizio al consumatore o prenota una riparazione tramite il nostro portale dedicato alle riparazioni:

    Puoi avvalerti dei nostri servizi di riparazione anche una volta scaduta la garanzia della tua console della famiglia Nintendo Switch. Soltanto i tecnici riparatori autorizzati da Nintendo sono in grado di eseguire le riparazioni necessarie. Alcuni componenti (ad esempio, la scheda madre, lo schermo LCD/OLED o la batteria interna) sono messi a disposizione soltanto dei tecnici riparatori autorizzati da Nintendo per la riparazione delle console della famiglia Nintendo Switch.

    Ripristinare le impostazioni iniziali delle console della famiglia Nintendo Switch

    Puoi ripristinare le impostazioni iniziali della tua console della famiglia Nintendo Switch. In genere, ciò comporta l'eliminazione di tutti i dati dalla console e il ripristino delle impostazioni presenti nella console al momento dell'acquisto.

    Puoi anche ripristinare le impostazioni iniziali conservando alcuni dei dati salvati nella console. Per saperne di più sul ripristino delle impostazioni iniziali, consulta:

    Riciclare e smaltire le console della famiglia Nintendo Switch a fine vita

    Tutela l'ambiente riciclando la tua console al termine della sua vita utile. Per ulteriori informazioni: