Vivi alla grande in New Super Mario Bros.

Si applica a: Nintendo DS


Mario è sempre stato parecchio bravo a combattere i propri nemici, ma prima che arrivasse Super Mario Bros. per Nintendo DS, lo ha sempre fatto alla vecchia maniera: un salto sulla testa alla volta. Ora però i tempi sono cambiati. Grazie al nuovo Megafungo, Mario è in grado di fare salti che raggiungono nuove, spaventose quote e scatenare 20 turbolenti secondi di anarchia arrivando ad un livello impensabile. Nessun singolo Goomba, Koopa o tubo è al sicuro dalla furia del Megafungo di Mario.

I Megafunghi ti danno una potenza senza eguali, da usare con giudizio. Qui c’è una breve lista di informazioni che bisogna sapere sul gigante fungo arancione, grazie al quale Mario ha sempre un impatto notevole.

I Megafunghi sono di stagione
La prima cosa da sapere sui Megafunghi è dove si possono cogliere. Sebbene ce ne siano di rari nei vari livelli di gioco, puoi star sicuro di trovarne uno nella casa del Toad arancione. Naturalmente, dovrai superare svariati livelli per raggiungere la casa di Toad, a meno che non adotti questo piccolo stratagemma.

Quando arrivi alla fine di un livello, non essere così impaziente da lanciarti subito sull’asta della bandiera. Se osservi il conto alla rovescia sul timer che vedi sullo schermo e riesci a colpire la bandiera esattamente quando le ultime due cifre sono 77, 88 o 99, farai apparire sulla mappa una nuovissima casa del Toad arancione! Riuscirai così a ricevere un Megafungo più facilmente.

Grande confusione per maggiori ricompense
Quando utilizzi un Megafungo, vedrai una barra bianca suddivisa in cinque sezioni lungo la parte superiore dello schermo. Più confusione crei, più rapido sarà il riempimento della barra. Per ognuna delle cinque sezioni che riempi, sarai ricompensato con un Fungo 1-Up. Trovare il punto esatto per causare la massima distruzione non è facile, ma ricorda che l’inizio è un ottimo punto di partenza.

Il Megafungo che raccogli nel Mondo 1-1 è il tuo biglietto per ottenere i cinque Funghi 1-Up (e puoi giocare e rigiocare i livelli tutte le volte che vuoi). Anche se non riesci a creare una distruzione sufficiente per ottenere tutti e cinque i funghi al primo tentativo, il semplice divertimento di radere al suolo un piccolo angolo del Regno dei Funghi, dovrebbe darti la spinta per riprovarci.

Tu non sei il boss
Non sembra molto corretto, vero? Per tutti questi anni Mario ha lottato senza sosta, livello dopo livello affrontando ostacoli pericolosi e trappole insidiose, solo per arrivare alla fine faccia a faccia con un boss tre o quattro volte più grande di lui. Se hai voglia di cambiare le carte in tavola, tieni da parte un Megafungo ed azionalo all'inizio della lotta contro un boss. All’improvviso, quel cattivone terrificante dovrà guardare in alto per vederti, almeno per il tempo che ti servirà a saltargli in testa.

Piovono monete!
Senti le tasche troppo vuote? Per avere soldi facili, esegui uno Schianto a terra dopo che Mario ha usato un Megafungo, e comincerà a piovere denaro dal cielo, almeno un po'! Anche se non sarà una gran fortuna, è sempre meglio di niente. A volte, invece delle monete, dal cielo cadono Goomba. Schiacciali con le tue Megascarpe, questo contribuirà a riempire il tuo indicatore di danni.

Da Mini a Mega
Trovare tutte le 100 monete stella in New Super Mario Bros. non è certo facile. A volte infatti dovrai farti piccolo piccolo per acchiappare le monete stella. Nel Mondo 7-5 c’è n’è una che puoi raggiungere solo come Mini e Mega Mario.

A circa metà strada lungo il livello, troverai un mini tubo coperto da un blocco. Dovrai trasformarti dunque in Mini Mario e usare una Bob-omba per distruggere il blocco ed accedere all’area sottostante. Laggiù, vedrai una moneta stella sotto un tubo e vicino un blocco ? contenente il Megafungo! Prima però dovrai sgombrare la strada per mettere le mani sul prezioso pezzo da collezione.

Procedi con attenzione
Mario è sicuramente una furia temibile quando aziona un Megafungo, tuttavia ci sono un paio di cose da tenere bene a mente. Primo, alcuni dei punti di riferimento potrebbero essere il tuo lasciapassare verso un’altra area del livello e, se li distruggi, non potrai più accedervi. Quindi se hai imperversato nel livello, divelto tubi dal terreno o estirpato rami penzolanti, dovresti proprio tornare indietro e prenderla con più calma, facendo ben attenzione a cosa ti è sfuggito. Ed infine, è vero che niente e nessuno può scalfire un Mario di quelle dimensioni, ma è vero anche che potrebbe sempre cadere in un buco, se non stai attento... sempre che tu riesca a trovare un buco grande abbastanza per lui!