Mario & Luigi: Dream Team Bros.

Tipo

Versione scaricabile (Nintendo 3DS)

Console

Nintendo 3DS (versione europea)

Data di uscita

12/07/2013

Lingue

Inglese, Tedesco, Francese, Italiano, Spagnolo, Olandese, Portoghese, Russo

Dimensioni del download

6787 blocchi


Tipo

Scheda di gioco per Nintendo 3DS

Console

Nintendo 3DS (versione europea)

Data di uscita

12/07/2013

Lingue

Inglese, Tedesco, Francese, Spagnolo, Olandese, Italiano, Portoghese, Russo


In questa quarta puntata della famosa serie RPG Mario & Luigi, la storia inizia con la Principessa Peach, il suo seguito e i due fratelli in visita sulla misteriosa Isola Guanciale, invitati dal suo altrettanto misterioso proprietario, il Dr. Abbiocco. Ma dopo la calorosa accoglienza iniziale – nonostante l’assenza sospetta del Dr. Abbiocco– le cose prendono una brutta piega quando la Principessa Peach viene rapita e trascinata nel Mondo Onirico da un nuovo nemico, lo spettrale re dei pipistrelli Inkubak.

Per inseguire il nuovo nemico e salvare la Principessa Peach, Mario deve entrare nel Mondo Onirico attraverso i sogni di Luigi, il cui cervello si rivela essere sulla stessa lunghezza d’onda degli abitanti dell’Isola Guanciale, i Guancialini. Alternandosi tra il Mondo Onirico di Luigi e il mondo reale, i due fratelli dovranno risolvere rompicapi, sconfiggere nemici e perfino interagire con i prodotti dell’immaginazione di Luigi!

Il legame tra il mondo reale e il Mondo Onirico ha un ruolo fondamentale all’interno del gioco. Vagando per Isola Guanciale nel mondo reale, Mario e Luigi dovranno collaborare usando le loro caratteristiche azioni gemelle, mentre nel Mondo Onirico i poteri di Oniriluigi saranno di vitale importanza per Mario. Ad esempio, i meccanismi Magiluigi sono modalità magiche in cui il giocatore può interagire con il Mondo Onirico attraverso la figura addormentata di Luigi. È possibile agire sullo schermo inferiore della console, sistemando i baffi di Luigi o grattando il suo naso, per provocare una reazione nel Mondo Onirico e influire sull’ambiente, avvantaggiando Mario.

Nelle sequenze di combattimento nel Mondo Onirico emergeranno ancora un volta i poteri dei sogni di Luigi: decine di Luigi aiuteranno Mario a sferrare formidabili attacchi Magiluigi, mosse molto diverse dai loro tipici attacchi nel mondo reale, che sfruttano in modo originale le caratteristiche delle console Nintendo 3DS o Nintendo 3DS XL. Ad esempio, in uno degli attacchi Magiluigi Mario si ritrova su una sfera composta da una miriade di Luigi, e il giocatore deve muovere la console per dirigere la sfera e schiacciare i nemici in arrivo. Durante gli attacchi, i contrattacchi o le schivate, le caratteristiche 3D della console sono fondamentali anche per eseguire le azioni con il giusto tempismo.

Dopo aver vinto una battaglia, anche in quest’ultima puntata della serie Mario & Luigi la meccanica di gioco a livelli segue la formula di un classico RPG, con punti esperienza e vita guadagnati e poteri aumentati; con l’aggiunta, però, di caratteristiche tipiche della serie come i Punti Bro, necessari per effettuare attacchi speciali, e BAFFI, per incrementare la probabilità di sferrare un colpo decisivo in battaglia. Inoltre, in linea con i precedenti giochi della serie, ritornano le spille premio, che entrambi i fratelli possono trovare o acquistare all’interno del gioco; se combinate, permettono di ottenere utili bonus a seguito di determinate azioni effettuate in battaglia, ad esempio dopo aver sferrato un attacco “Fantastico”. Al contempo, i giocatori che non conoscono la serie hanno a disposizione messaggi di aiuto, la modalità facile e la funzione di attacco lento per affrontare più agevolmente le sequenze di battaglia.

  • Scopri i poteri di Oniriluigi nell'ultima avventura della serie Mario & Luigi
  • Risolvi rompicapi, combatti i nemici, e cerca di interagire con le creazioni dell'immaginazione di Luigi!
  • Nuove mosse e attacchi che sfruttano le possibilità offerte dalla console Nintendo 3DS, con originalità!

Visita il sito ufficiale

Ti preghiamo di notare che il sito ufficiale non è ottimizzato per dispositivi portatili. I tempi di caricamento potrebbero essere lunghi e alcune funzionalità non disponibili.